Incidente Linate: Regione, 500 mila Euro per parenti

Dalla Regione Lombardia arrivano 500 mila Euro per i parenti delle vittime dell’ incidente di Linate che, l’8 ottobre scorso, costò la vita a 118 persone, tra queste anche alcuni emiliani. Oggi
il presidente Roberto Formigoni ha consegnato al portavoce del comitato dei familiari, Paolo Pettinaroli, la delibera che stanzia il contributo.


”La Regione – ha detto Formigoni al termine dell’ incontro che si è svolto al Pirellone – non ha alcuna implicazione con l’ incidente, ma ha voluto essere vicina ai familiari con un gesto di attenzione”. Da parte sua Pettinaroli ha parlato di un contributo che ”non potrà risolvere da solo i tanti problemi”
ma che rappresenta ”il segno di attenzione della Regione che peraltro c’e’ stata vicina fin dall’inizio”. Quindi ha ricordato ”l’aiuto” giunto dal Comune di Milano e dalla Sea e ha ribadito che, invece, ”lo Stato non c’e”’, che ”non risponde nemmeno alle nostre richieste: noi bussiamo alla porta, il Governo non risponde. E’ un disastro, una tristezza”. ”Ho chiesto ufficialmente al Governo – ha detto Formigoni – che ci sia un momento di attenzione per i familiari delle vittime. Stanziare una cifra è un gesto dovuto dal punto di vista simbolico e che rappresenta pur sempre un contributo economico”.