Reggio E.: muore 3 ore dopo le dimissioni

Una donna di 73 anni, Angelina Forlani, è morta poco dopo essere tornata a casa, dimessa dall’ospedale. La donna era rimasta vittima di un malore nella sua abitazione che le aveva fatto perdere i sensi.

Trasportata all’ospedale di Guastalla, in provincia di Reggio Emilia, è stata visitata e, come riferiscono i familiari, i medici le hanno iniettato una flebo prima di dimetterla, pensando a un problema di vertigini.
Una volta a casa, 3 ore dopo il primo malore, Angelina Forlani è svenuta di nuovo ma questa volta i soccorsi non sono riusciti a salvarle la vita. E’ stata aperta un’inchiesta e oggi sarà effettuata l’autopsia.