Sassuolo: il sindaco sulle dimissioni di C. Pistoni

“Grande rammarico per le dimissioni di Claudio Pistoni, profondo rispetto per la sua scelta, sincera riconoscenza per il lavoro svolto, grande serenità nell’affrontare i prossimi mesi ed anni di governo della città.” Così il Sindaco Laura Tosi sulle dimissioni di Claudio Pistoni, Vicesindaco ed assessore all’urbanistica dal 1995, assessore ai lavori pubblici da qualche mese.


“Non posso negare che le dimissioni di Claudio rappresentino una reale perdita per la Giunta, per l’Amministrazione Comunale e, aggiungo, per la città. L’impegno ed il lavoro da lui svolto in questi anni, i risultati che, anche grazie al suo impegno ed alle sue capacità, questa Giunta ha raggiunto, hanno rappresentato la base della stima che ho sempre dimostrato e della riconoscenza che oggi, in modo assoluto, nutro per lui.” “La Giunta è una squadra, fatta di persone, le quali in alcuni momenti della propria vita debbono rispondere prima a se stesse, alla propria famiglia, e poi ai propri doveri istituzionali. credo che questo, al di là del rammarico che ho provato e provo, sia un principio alla cui validità non possiamo e non dobbiamo sottrarci. Per questo rispetto profondamente la scelta.
Deve essere molto chiaro un aspetto, che voglio rimarcare con estrema forza: è inviolabile il principio secondo il quale chi – come un Sindaco – è stato eletto direttamente dai cittadini, chi dai cittadini ha avuto il mandato di governare la città, ha il dovere di tenere fede al rispetto per questa scelta dei cittadini, impegnandopsi per la città grazie all’indispensabile lavoro di squadra della Giunta, essendo a capo di essa, ma indipendentemente da chi c’è, c’è stato, o decide di uscirne, per quanto sia stato importante il suo ruolo.”