Montese: motociclista perde la vita in uno schianto

Una curva presa male, un attimo di distrazione e la moto si schianta contro il guard rail. Massimiliano Vicenzi, ventinove anni, conosciuto artigiano di Montese, ha perso la vita l’altra notte sulla Fondovalle.

Una tragedia straziante, avvenuta sotto agli occhi del fratello, della sorella e dei tanti amici che con Vicenzi avevano trascorso la serata. Il gruppo aveva scelto un ristorante in frazione di Fanano per la cena, poi aveva deciso di spostarsi a Montese. Verso le 2 di notte la tragedia, lungo la Fondovalle, all’altezza del ponte Chiozzo. Nell’affrontare una semicurva insidiosa Vicenzi ha sbandato, senza riuscire più a controllare il mezzo. La motocicletta è finita con violenza contro il guard rail. Un impatto micidiale per il giovane, rimasto esanime sull’asfalto. Gli amici, resisi immediatamente conto della gravità dell’incidente, hanno subito allertato i soccorsi. Sul posto è arrivata una ambulanza da Fanano, ma tutto è risultato inutile.