Toano: uccide il convivente dopo una lite

Una violenta lite scoppiata sulla porta di casa, si è trasformata in una tragedia. Scenario della drammatica vicenda Manno, una frazione di Toano nel reggiano.

La vittima si chiamava Aldo Corda, 58 anni, di origini sarde, nato a Villa Cidro (Cagliari) ma da anni residente a Toano. L’uomo, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, è morto dopo essere caduto per avere ricevuto, alla fine di un litigio, una spinta dalla donna con la quale conviveva: Silvana Ceccati, 62 anni. La donna è stata interrogata a lungo fino a tarda notte nella caserma dei carabinieri di Toano.