Visita dei Nas nei locali pubblici modenesi

L’altra notte i carabinieri si sono presentati alla porta di 11 locali a Modena, Carpi e Sassuolo. Uno solo ha avuto dei problemi che, comunque, non riguardano il sovraffollamento o il mancato rispetto delle misure di sicurezza.


Si tratta di un locale modenese, dove i carabinieri, unitamente ad una squadra dei Nas – Nuclei antisofisticazioni – avrebbero riscontrato irregolarità all’interno della cucina. Nessun sanzione di rilievo, invece nel corso degli altri controlli effettuati in provincia. Dei 7 locali visitati dai carabinieri nella zona di Carpi non si sono registrate sanzioni di particolare evidenza. Così come nei 3 locali di Sassuolo.