A Sassuolo c’è Aspirik

Da alcuni giorni, a Sassuolo, opera una nuova macchina al seguito di un Operatore Ecologico di Sat. Si tratta di Aspirik, un attrezzo aspiratore che opera nel centro storico, nelle aree di difficile gestione come per esempio le ampie superfici a Ciotoli di via Rocca e piazzale della Rosa, ma anche nei vicoli più nascosti.

La macchina consente di aspirare in modo particolare le cartacce e le cicche di sigaretta disperse sulla pubblica via e in particolare nelle intersezioni dei ciottolati, dove con la scopa tradizionale la rimozione risulta particolarmente difficile.
Un ulteriore passo nella stessa direzione prevede l’istallazione in centro storico di un numero consistente di posacenere da collocarsi in prossimità dei cestini e invitando i fumatori a farne uso.