Venti rassegne per l’estate di Modena

Spettacoli in piazza Grande con Giorgia, Patty Pravo e Joaquin Cortes e uno al parco Novi Sad con Biagio Antonacci, la rassegna “Voci e suoni della sera” che si trasferisce ai Giardini ducali dove sarà allestita una platea di 600 posti, la prima edizione di Rataplan, che riunisce 500 giovani strumentisti delle scuole di musica dell’Emilia-Romagna.

La prima novità, proposta dall’assessorato al Centro storico, è rappresentata dagli spettacoli di SuoniaMo, in calendario il 2, il 24 e il 29 luglio in piazza Grande con Giorgia, Patty Pravo e Joaquin Cortes (tutti a ingresso gratuito) e il 18 luglio al Novi Sad con Biagio Antonacci (ingresso a pagamento). Dal 15 luglio al 15 agosto la rassegna Voci e suoni della sera, organizzata dalla Fondazione Emilia Romagna Teatro, animerà i Giardini ducali estensi (Giardini pubblici), dove di fronte alla Palazzina del Vigarani saranno allestiti un palcoscenico e una platea con 600 posti a sedere. Si potranno ascoltare la Jeugdorkest Nederland, che riunisce i migliori talenti musicali giovanili olandesi, Lella Costa in “Stanca di guerra”, l’Araukania Kuintet in una “Aida” che veniva recitata da contadini e braccianti tra la fine dell’Otto e gli inizi del Novecento, i bielorussi Minsk Percussion Group, Ivano Marescotti che narra “Pierino, Pollicino e gli altri” accompagnato da “musiche da favola”. Ma anche la storia dell’editore modenese Angelo Fortunato Formiggini, il bajan russo di Vladimir Denissenkov, Mariana Ramos in concerto, la brass band Boban Marcovich Orkestar. In cartellone anche conferenze, illustrazioni di cd rom e lo spettacolo di dialetto, musica e vecchie fotografie del fotografo Beppe Zagaglia. Nella Palazzina dei giardini andranno in scena dal 22 al 26 luglio i racconti da “Le mille e una notte” (ogni sera sarà offerto il the al pubblico), mentre dal 9 al 14 agosto si potrà assistere a spettacoli e cenare con ciò che gli artisti del Teatro delle Ariette coltivano nella loro azienda agricola. La terza novità dell’estate è la prima edizione di Rataplan, meeting dei gruppi musicali giovanili promosso dalla Regione Emilia-Romagna e dal Festival internazionale delle bande militari, in programma il 6 luglio. Cinquecento giovani strumentisti delle scuole di musica dell’Emilia-Romagna e di altre Regioni animeranno nel pomeriggio le piazze del centro e alle 21 si daranno appuntamento in piazza Roma per un concerto finale.