Sassuolo: raccolta differenziata, i risultati in Consiglio

Vengono presentati, nel consiglio comunale di stasera 11 giugno, i risultati riguardanti la campagna informativa sulla raccolta differenziata per i cittadini di Sassuolo, svolta nel periodo maggio 2001, giugno 2002.


I dati hanno rivelato che, l’informazione e la comunicazione sui temi dei rifiuti, hanno sensibilizzato i cittadini di Sassuolo ottenendo ottimi risultati in termini di aumento della percentuale di raccolta differenziata. Infatti la raccolta differenziata dei rifiuti è passata dal 33% del 2001 all’attuale 36%, anticipando di oltre un anno il termine di legge che impone il 35% di raccolta differenziata entro il 2003. Inoltre l’andamento della raccolta dei materiali riciclabili ha registrato, durante gli ultimi dodici mesi, “punte” di addirittura il 39%, in particolare nei mesi di agosto e novembre 2001 e marzo 2002, a testimonianza dell’ottimo lavoro svolto dai cittadini, dall’amministrazione comunale e in particolare dell’Assessorato all’Ambiente. La campagna di comunicazione e sensibilizzazione è stata svolta dalla società Consorzio Concerto di Modena incaricata da Sat spa. Consorzio Concerto ha lavorato a stretto contatto con l’Amministrazione Comunale di Sassuolo, informando e coinvolgendo i cittadini, attraverso l’utilizzo di materiali informativi, organizzando incontri pubblici dove sono stati distribuiti anche contenitori per la raccolta della carta, allestendo punti informativi nelle piazze e nelle strade di Sassuolo e creando anche un gruppo di cittadini volontari, chiamati Ecovolontari, che hanno prestato il loro tempo libero a informare i loro concittadini sulla utilità e sui vantaggi ambientali ed economici della raccolta dei rifiuti riciclabili. Gli Ecovolontari hanno anche svolto un sondaggio, con un questionario, per le scuole elementari e medie di Sassuolo, per conoscere il grado di conoscenza e di soddisfazione delle famiglie sassolesi riguardo la raccolta dei rifiuti. Anche il risultato del sondaggio viene presentato in consiglio.