Modena: procedimenti comunali, ora tempi certi

Varato il nuovo regolamento che indica i tempi entro cui il cittadino deve avere risposta, nonchè il responsabile del procedimento. Il sindaco: “Passo avanti nella trasparenza”.


Tempi certi per tutti i procedimenti amministrativi del Comune di Modena. Si tratta di oltre 300 procedimenti (308 per l’esattezza) che, con l’entrata in vigore del nuovo ed apposito regolamento, sono ora sottoposti al vincolo del tempo massimo di risposta verso il cittadino o l’utente. Qualche esempio? Si va dalla richiesta di esonero dai ticket sanitari, alla procedura per una licenza edilizia, dall’autorizzazione per uno scarico in fogna, alla documentazione d’inizio attività commerciale. Su tutte queste cose è ora possibile conoscere – e quel che più conta, pretenderne il rispetto – i tempi massimi entro i quali il responsabile del procedimento dovrà predisporre la risposta. Tempi certi, dunque, ma anche maggiore trasparenza, semplificazione e chiarezza delle responsabilità. A questo punta la scelta adottata dalla giunta comunale che mira a rendere la macchina dell’amministrazione sempre più trasparente per i cittadini. Infatti, il nuovo regolamento, strutturato secondo le indicazioni della legge 241 “Bassanini Bis”, introduce anche l’obbligo di individuare l’unità organizzativa responsabile e di determinare il responsabile del procedimento e l’organo competente all’adozione del provvedimento, oltre di indicare gli eventuali altri settori o enti interni ed esterni al Comune coinvolti. Con esso il Comune di Modena informa sui propri doveri, segnala il settore/servizio che segue l’iter del procedimento, anche quando sono coinvolti altri enti, e s’impegna attraverso i singoli responsabili, a rispettare i tempi di risposta indicati per ciascun caso, a salvaguardia dei diritti del cittadino-utente. Uno strumento così costruito risulterà particolarmente prezioso, specie per tecnici, professionisti e per le imprese in genere” Il nuovo regolamento dei procedimenti è già a disposizione presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico di Piazza Grande (da lunedì a sabato ore 9.00-13.00 e 15.00-19.00 mercoledì pomeriggio chiuso, telefono 059-206580) e nelle sedi delle singole Circoscrizioni, oltre a trovarsi on line sul sito del Comune di Modena all’indirizzo: www.comune.modena.it/regolamenti.