Un anno di scuola in Sat

E’ finita la scuola anche per Sat. Infatti con la chiusura dell’anno scolastico si tirano le somme dell’attività svolta dall’azienda insieme alle scuole e si comincia a riflettere sulla programmazione futura.
In particolare quest’anno sono stati seguiti due progetti: “a scuola con la Sat” e “produrre e consumare meno rifiuti per un futuro sostenibile”.

Quest’ultima iniziativa ha interessato 14 classi delle scuole elementari del comprensorio Sat. Gli alunni hanno potuto imparare a consumare senza sprecare e soprattutto senza produrre una enorme montagna di rifiuti. Una particolare collaborazione è nata con le insegnanti della Scuola Elementare sassolese Capuana, che hanno partecipato al corso d’aggiornamento organizzato nell’ambito del progetto stesso, novità di quest’anno che si intende ripetere anche il prossimo, rendendone fruitori non solo gli insegnanti ma tutti i cittadini interessati. L’importante tematica dei rifiuti viene oggi sempre più affrontata dal punto di vista di una prevenzione essenziale per far fronte ad una emergenza che riguarda tutti da vicino.
A scuola con la Sat ha dato anche quest’anno buoni frutti di interesse e partecipazione. In particolare le visite guidate sono state 42. Di queste classi, 33 hanno partecipato a ReMake, dato che ben evidenzia l’interesse di insegnanti e alunni per il riciclaggio creativo e l’apprendimento attraverso la manualità. ReMake resterà sicuramente una delle priorità di Sat anche per il prossimo anno.