Inflazione: la benzina verde ha inciso maggiormente

E’ la benzina verde il prodotto che ha dato il maggior apporto alla crescita dei prezzi al consumo
tra il dicembre 2001 e l’aprile di quest’anno. Lo si apprende da una nota diffusa oggi dalla Camera di commercio di Milano per presentare la ricerca condotta in collaborazione con l’Università cattolica su ‘Changeover ed inflazione’.


Di seguito la tabella con i 10 prodotti che hanno contribuito maggiormente all’aumento dei prezzi registrato a Milano tra il dicembre 2001 e l’aprile 2002, con la relativa percentuale di variazione del prezzo al consumo.

– benzina verde +6,73%
– trasporti urbani, biglietto ordinario +29,08%
– pasto al ristorante (men— turistico) +1,74%
– camera albergo (4/5 stelle, matrimoniale
con bagno, senza col.) +4,46%
– camera albero (2 stelle, matrimoniale
con bagno, senza col. +3,45%
– pasto in pizzeria (margherita e coperto) +3,07%
– tenuta conto corrente bancario +4,57%
– onorario dentista per otturazione +2,59%
– gasolio per riscaldamento al litro +2,66%
– caffè espresso al bar +2,32%.