Modena: tenta violenza ad una giovane, preso

E’ stato arrestato dalla mobile per rapina aggravata, tentata violenza sessuale e percosse, A. L., 25 anni, di origini campane e residente in città.

La notte del 2 giugno avrebbe picchiato e rapinato una donna che stava rientrando a casa, tentando anche un approccio sessuale. L’aggressione è avvenuta dopo le 4 del mattino nei garage sotterranei dell’ abitazione della giovane, in via Vignolese. La donna, presa a pugni e calci, è riuscita a rifugiarsi in casa. Nel garage è stato trovato un ciclomotore abbandonato da A. L. e, grazie alla targa, la polizia é risalita al 25enne, ora rinchiuso a Sant’Anna.