Rogo ieri alla Gardenia

C’è forse il sole all’origine del grosso incendio scoppiato ieri pomeriggio nel piazzale antistante la ceramica Gardenia Orchidea di via dell’Industria, a Spezzano.


Le fiamme si sono sprigionate poco prima delle 16, quando il sole batteva a picco sul piazzale, all’interno di alcuni pallets di mattonelle, mentre erano al lavoro numerosi operai. Sul posto sono intervenute immediatamente ben sei squadre dei vigili del fuoco: tre da Modena, una da Carpi, una da Sassuolo, che ha coordinato le operazioni, e una da Vignola, oltre ai carabinieri di Sassuolo e a quelli di Fiorano. Le dimensioni del rogo sono apparse sin dall’inizio vistose, anche se le fiamme, interne ai pallets, non hanno raggiunto un’altezza elevata. I pompieri hanno impiegato più di tre ore per spegnere l’incendio e circoscrivere i danni, fortunatamente limitati ai soli materiali e quantificabili in alcune migliaia di euro. I militari hanno escluso che il rogo potesse avere una matrice dolosa: probabilmente è stato provocato da un errore umano e certamente accelerato, se non addirittura causato dalle elevatissime temperature.