Economia: si torna a crescere con molta prudenza

L’ economia torna a crescere, ma con molta più prudenza rispetto al recente passato. Ne è convinto l’ amministratore delegato di Unicredito, Alessandro Profumo, secondo cui ”gli indicatori dicono che la crisi c’ è stata e che da qui in avanti ci si può aspettare una relativa ripresa, ma molto più lenta di quanto ci si aspettasse”.


”C’ è una ripresa relativamente lenta dei mercati
finanziari – ha detto Profumo ai cronisti, a margine di ‘Podio Ferrari’, nella nuova logistica della gestione sportiva della scuderia di Maranello – e per le imprese è fondamentale curare in modo molto attento i fondamentali e occuparsi di generare cassa. Ai risparmiatori continuo a consigliare grande prudenza e di diversificare i rischi. Io sono sempre stato un grande
sostenitore dei fondi comuni di investimento come strumento che consente anche con piccoli investimenti di avere un portafoglio
ben diversificato”. A proposito del prossimo ingresso della Ferrari in Borsa, Profumo ha detto che i dettagli si discutono all’ interno delle aziende e giorno per giorno e che ”l’ operazione garantirà alla Ferrari più risorse per poter finanziare i propri progetti di sviluppo”.