Ferrari: l’azienda rimanda ancora all’azionista

Ancora nessun commento da Maranello sulla vicenda finanziaria. ”Circa l’offerta di Mediobanca riportata dalla stampa, per l’ acquisizione del 35%
della Ferrari – ha fatto sapere la casa del ‘Cavallino’ – l’ Azienda, ancora per oggi, dichiara di non avere commenti rimandando ogni richiesta all’ Azionista”, cioè alla Fiat.