Nonantola: rapinato mentre va in banca

Stava per entrare nella filiale nonantolana della sua banca, quando è stato affrontato da due ragazzi, uno dei quali armato, che lo hanno rapinato di uno zainetto contenente circa 4 mila euro.

E’ successo ieri poco dopo le 14.30, nei pressi della filiale di Nonantola della Cassa di Risparmio di Cento. Mirco Bruni, 32 anni, titolare di un bar in via Salvo D’Acquisto a Modena, si stava recando in banca per eseguire alcune operazioni quando è stato fermato da due ragazzi a bordo di uno scooter. Uno di questi è sceso e gli ha puntato addosso una pistola. L’uomo si è visto così costretto a consegnare lo zainetto contenente 4 mila euro che stava andando a depositare in banca. Si trattava di quasi tutto l’incasso della settimana. Bruni si è detto sicuro di essere stato pedinato e che a rapinarlo sia stato qualcuno che conosceva molto bene le sue abitudini.