Ceramica, al Cersaie seminari e incontri

Avvicinamento a tappe forzate verso Cersaie 2002. Per la maggiore fiera mondiale delle piastrelle in ceramica, un intenso programma di seminari ed incontri tecnici.

Il più importante evento internazionale dell’industria ceramica, che occupa completamente i 136.000 metri quadrati dei padiglioni di Bologna Fiere, ha in programma un ciclo di incontri, promossi da Assopiastrelle, rivolti ad operatori del settore.

I primi due incontri, dedicati al sempre più importante tema dell’ambiente e della sicurezza all’interno delle imprese, hanno come titolo “La certificazione ambientale di prodotto (Ecolabel) per le piastrelle di ceramica” ed “Il rischio chimico – le nuove disposizioni per le aziende ceramiche”.

Di particolare interesse è quello relativo alla nuova certificazione ambientale perchè consentirà ai prodotti realizzati con le tecnologie ceramiche più pulite di fregiarsi di un elemento distintivo sul mercato. Nel settore commerciale un incontro tratterà “La nuova disciplina della vendita delle piastrelle di ceramica”, un esame delle più aggiornate norme sulla commercializzazione del prodotto. Il quarto incontro è incentrato su due delle proposte più innovative: “Pareti ventilate e pavimenti sopraelevati”, affrontato sia dal punto di vista tecnologico e produttivo, che dal punto di vista della legislazione. Il quinto è dedicato ai differenti standard di prodotto nei diversi Paesi del mondo ed alla loro possibile omogeneizzazione.

“Le norme internazionali per le piastrelle di ceramica e regole nazionali” approfondirà il quadro di riferimento ed i vincoli nelle esportazioni verso i diversi Paesi ed aree geografiche. Chiude il programma degli incontri il seminario tecnico su “La levigatura del grès porcellanato”, un processo tecnologico di grande attualità.