Cgil: manifestazioni domani in regione

Undici manifestazioni domani in Emilia Romagna sono quanto ha preparato la Cgil per lo sciopero regionale indetto contro l’accordo separato in materia di diritto del lavoro.

Si parte a Bologna, con il concentramento dei manifestanti alle 9 e il comizio alle 10,30 in piazza Maggiore. Qui parleranno dal palco prima un lavoratore immigrato e un delegato metalmeccanico, poi una lavoratrice interinale e uno studente e infine Guglielmo Epifani, futuro leader nazionale Cgil.

A Cesena ci sara’ invece il premio Nobel per la Letteratura Dario Fo insieme al segretario regionale Danilo Barbi; parteciperanno alla manifestazione ‘Parole e musica per i diritti’. A concludere il programma, manifestazioni di piazza a Modena, Reggio Emilia, Rimini, Parma, Ravenna, Ferrara, Piacenza e Imola.