Sciopero regionale

E’ iniziata con due cortei, in movimento rispettivamente da Piazza dell’Unita’ e da Porta S.Felice, la manifestazione principale dello sciopero generale regionale in corso di svolgimento oggi in tutta l’Emilia Romagna.

Dalle prime segnalazioni giungono segnali di forti adesioni, soprattutto nel settore metalmeccanico e in quello della grande distribuzione commerciale legata al sistema Coop.
In piazza dell’Unita’, alla Bolognina, da dove si e’ mosso intorno alle 9,30 il corteo principale guidato dal segretario della Camera del Lavoro Cesare Melloni, sono confluiti lavoratori e pensionati da molti centri della provincia.
Melloni, prima dell’inizio del corteo, ha sottolineato il fatto che la manifestazione odierna “si sta allargando la distanza tra quelli che hanno firmato il Patto per l’Italia, dal governo alle parti sociali, e il Paese reale”.
I due cortei in movimento si congiungeranno in Piazza Maggiore, dove la manifestazione sara’ conclusa dall’intervento di Guglielmo Epifani.