Prendi i ricambi e scappa

Ieri pomeriggio agenti della Polizia Municipale di Modena hanno fermato due giovani minorenni che avevano rubato all’interno del magazzino della ditta Camellini Autogru in via Mar Adriatico


Tre giovani avevano trasformato il magazzino della ditta Camellini Autogru in via Mar Adriatico come il loro supermercato dove rifornirsi gratuitamente, e non visti, di parti di ricambio di motocicli e autovetture. Domenica pomeriggio, poco dopo le 17, l’ultima incursione per fare scorta di ricambi. Il terzetto dopo aver parcheggiato i propri scooter ha attraversato un campo coltivato è ha scavalcato la recinzione della dittà Camellini entrando direttamente nel deposito. Qui ha prelavato parti meccaniche di carrozzeria per motocicli e autovetture e marmitte. Ma questa volta ad attendere il trio di ladruncoli all’uscita c’era il personale della Polizia Municipale. I giovani sono stati affrontati con fare deciso da un agente in borghese che è riuscito a fermarne due mentre il terzo è riuscito a far perdere le proprie tracce. Per i due giovani fermati, risultati minoreni, è scattata l’accusa di furto aggravato. Il magistrato dovrà inoltre stabilire se si tratta di una bravata o se il gruppo aveva dato vita ad un illecito commercio di parti di ricambio.