Apertura uffici postali in appennino

Sull’ Appennino modenese restera’ aperto il 75% degli uffici postali per i quali era stata programmata la chiusura nel periodo estivo. E’ questo, in sintesi, l’ accordo raggiunto dal presidente della Provincia di Modena Graziano Pattuzzi, dal direttore della filiale delle Poste di Modena Alessandro Zanchi e dai sindaci dei Comuni dell’ Appennino modenese.

Nei 18 Comuni montani – con complessivi 60 uffici postali – in cui erano state ipotizzate 38 rimodulazioni di orari, saranno 48 gli uffici postali che garantiranno a luglio e agosto il servizio alla clientela. Di questi uffici, 27 osserveranno per 5 settimane un’ apertura a giorni alterni tenendo particolarmente conto delle esigenze dei cittadini anziani e del pagamento pensioni.