Modena: defibrillatori su volanti polizia municipale

Presto le pattuglie della polizia municipale di Modena verranno dotate di un defibrillatore. Lo ha deciso il consiglio comunale che ieri ha approvato all’unanimita’ un ordine del giorno, presentato dai consiglieri Ds Massimo Mezzetti e Ferdinando Tripi.


Nel documento, i due esponenti della maggioranza hanno chiesto alla giunta di dotare i mezzi mobili del corpo della polizia municipale di un numero adeguato di defibrillatori e di addestrare il personale al loro uso. L’ordine del giorno chiede inoltre di sollecitare l’adozione dei defibrillatori da parte di tutte le farmacie partecipate dal Comune.

Con questo progetto si dovrebbe favorire la creazione di una prima rete territoriale di presidi di soccorso funzionale, in grado di integrarsi con quanto gia’ esistente, ossia il 118 e le ambulanze della Croce Blu Misericordia.