Acquazzone, tanti disagi

Ieri pomeriggio pioggia torrenziale ha provocato
numerosi allagamenti anche in uffici comunali.Quaranta minuti d’acqua e gli uffici del Comune, quelli ospitati nel direzionale ex Cavedoni, che tornano “sott’acqua”.

Erano circa le 15.45 di ieri quando, all’arrivo del temporale, l’ufficio anagrafe, croce e poca delizia in questi frangenti, ha cominciato ad “imbarcare” acqua. Ed è scattato l’allarme.
In mancanza di personale dell’ufficio e delle donne dell’agenzia di pulizie, sono stati i vigili urbani, che erano in quel momento sul posto, ad intervenire per la “raccolta dell’acqua”.
Una ventina di interventi in città per i numerosi allagamenti a garages e scantinati. A Sassuolo, al contrario di altri Comuni del comprensorio e del capoluogo, il temporale, accompagnato per qualche minuto anche dalla grandine, è stato di notevoli proporzioni ed ha portato qualche preoccupazione per tendoni di pubblici esercizi e qualche garage allagato. Verso le 16.30 – 16.45 l’intensità della pioggia è diminuita.

C’è da segnalare anche alla stessa ora un incidente all’ingresso del sottopassaggio dell’Ancora, con un ferito non grave che transitava su scooter.