Esibizionista ai giardini denunciato dalla polizia

Lo hanno sorpreso ai Giardini Ducali di Modena con i calzoncini abbassati nell’atto di esibire gli attributi.

L’uomo, un trentanovenne di Sassuolo residente in provincia di Modena, da un primo accertamento senza precedenti specifici, si è giustificato con gli agenti motociclisti della Polizia Municipale che lo hanno sorpreso nell’inconsueto gesto, affermando di essere intento a sistemarsi i pantaloni perchè privo di bancheria intima. Il fatto è accaduto martedì 30 luglio, verso le 15,30. Agenti del comando distaccato in centro storico, nel corso di un controllo mirato alla prevenzione del crimine e all’individuazione di un esibizionista già segnalato da giovani coppie e frequentatori del polmone verde, mentre percorrevano i vialetti dietro la palazzina del Vigarani hanno sorpreso il sassolese con i calzoncini abbassati rivolto verso viale Caduti in Guerra. A nulla sono valse le giustificazioni dell’uomo che è stato denunciato per atti osceni.