Modena: auto sotto treno, salva la conducente

E’ stata una brutta avventura ma con poche conseguenze quella della modenese di 31 anni finita con l’auto sotto un treno della linea Sassuolo-Modena: la donna ha subito un trauma cranico ma le sue condizioni non sono gravi, nonostante l’auto sia stata investita e trascinata per diversi metri lungo i binari.


L’incidente è avvenuto stamane verso le 8.30 al passaggio a livello di via Contrada a Modena: D.V. era alla guida di una Ford Fiesta e si stava dirigendo verso la Nuova Estense. Per motivi ancora non chiariti, non si è accorta delle sbarre abbassate del passaggio a livello e le ha sfondate con l’auto finendo sui binari proprio mentre arrivava il treno da Sassuolo. Il macchinista, un modenese di 54 anni, ha cercato di frenare, ma il treno era ormai vicinissimo all’auto, che è stata investita e trascinata per qualche metro lungo i binari. L’impatto del locomotore tuttavia è avvenuto con la fiancata destra dell’auto, all’altezza del posto passeggero che fortunatamente non era occupato. I primi soccorsi la donna li ha avuti proprio dal macchinista. Poi è stata assistita dai sanitari del 118 e dai vigili urbani, accorsi sul posto. E’ stata trasportata al Policlinico oltre che per il trauma cranico per il comprensibile spavento. La circolazione lungo la linea ferroviaria
provinciale è rimasta bloccata per qualche tempo.