Modena: bloccata prostituta 16enne rumena

Un corpo minuto fasciato da jeans e maglietta, capelli biondi. Un viso che tradisce la giovane età. Ha dichiarato di avere 16 anni e mezzo: nativa della Romania è giunta in Italia da circa una settimana. Dice di abitare a Bologna ma l’hanno fermata nel corso del week end agenti della Polizia Municipale a Cittanova.

Assieme ad altre “colleghe” è stata sorpresa poco prima della mezzanotte alla fermata dell’autobus di via Pomposiana. Non le interesseva il mezzo pubblico, era li ad aspetare clienti. La giovane, dopo gli accertamenti di rito è stta affidata ad una comunità di accoglienza dela riviera Romagnola. Sono proseguiti anche durante il fine settimana i controlli da parte di agenti in divisa e in borghese della Polizia Municipale sia sul versante delle attività di contrasto alla microcriminalità che sul fronte dei controlli antiprostituzione. Nel corso dei controlli a Cittanova 14 ragazze, tutte dell’Europa dell’Est, sono state accompagnate negli uffici del comando di viale Amendola. Nei loro confronti sono state avviate le procedure di espulsione. Undici clienti sono stati multati per violazione dell’ordinanza del Sindaco che vieta di intrattenersi con le prostitute. Sul versante delle attività di prevenzione sono proseguiti i controlli in via Piave, Crispi, Attiragli e P.zza Cittadella, dove sono stati controllati ed allontanati numerosi extracomunitari. Tre persone (un Italiano e due extracomunitari) sono state multate per essere state sorprese a bivaccare in area verde. Un cittadino ghanese è stato fermato e denunciato all’Autorità Giudiziaria perché trovato in possesso di una patente di guida dell’ultima generazione falsificata. Gli accertamenti hanno consentito di accertare che la stessa fa parte di un lotto di patenti rubate in bianco recentemente a Napoli e che dopo essere state falsificate sono state messe sul mercato per 250 Euro. In questo caso l’extracomunitario è stato denunciato oltre che per l’uso della patente falsa, anche per la ricettazione del documento e si è proceduto al fermo del veicolo. Nella stessa operazione son ostati recuperati una vettura e un ciclomotore, risultati rubati.