Modena: trovato ordigno esplosivo

Un ordigno esplosivo è stato trovato oggi nei pressi della nuova sede in costruzione dell’istituto sperimentale della zootecnia di Modena, ente di
ricerca del ministero delle politiche agricole. A renderlo noto lo stesso ministero.

L’ allarme per l’ ordigno è scattato alle 14,15 e sul posto del ritrovamento, in via Loda a Castelfranco Emilia, si sono recati i vigili del fuoco, i carabinieri e gli artificieri che alle 15 hanno completato l’ operazione di disinnesco.Secondo quanto si è appreso, si tratterebbe di una bombola del gas da cucina, con un tubo di ferro, una miccia e un cuscinetto di fiammiferi con innescato uno zampirone acceso per provocare l’incendio. Poco distante è stata poi ritrovata una tanica di benzina da cinque litri. Davanti alla porta dell’istituto, sempre secondo quanto si è appreso, sono stati trovati dei volantini con la scritta ”la
creazione di animali transgenici va bloccata”.