Morto uomo precipitato con parapendio a Sestola

E’ morto W.B., 35 anni, di Castenaso, caduto da un’altezza di 30 metri mentre faceva parapendio a Pian del Falco di Sestola.


Era stato ricoverato mercoledì al reparto di rianimazione dell’ospedale Maggiore di Bologna, riportando un grave trauma cranico e diverse lesioni agli arti. Ma è deceduto poche ore dopo il ricovero, la notizia si è appresa solo oggi.
L’incidente è avvenuto subito dopo il decollo dal campo di Calvenella e la cuasa della sua caduta è dovuta alla vela del parapendio, che si era parzialmente chiusa su un lato. L’uomo lascia la moglie e un figlio di 7 anni.