Fiumalbo: stasera concerto d’organi

Si svolge tra la chiesa parrocchiale e l’Oratorio di Santa Caterina da Siena il concerto d’organi di Alessandro Albenga in programma a Fiumalbo stasera alle ore 21, ad ingresso gratuito.

L’appuntamento fa parte del cartellone di “Armonie fra musica e architettura” promosso dalla Provincia con l’associazione “Amici dell’organo” di Modena. Si comincia nella parrocchiale, con l’organo del 1730 di Domenico Traeri e brani di Pasquini, Corelli e Haendel, per continuare nell’Oratorio, oggi sede del Museo d’arte sacra, con l’organo del 1844 di Nicomede Agati e musiche di Piccinini e Morandi.
Nell’Oratorio, che venne edificato nel 1601 come chiesa esterna del convento delle Oblate domenicane, s possono ammirare dipinti e arredi liturgici, una croce astile del primo Cinquecento, calici, ostensori, reliquari e paramenti del Settecento. Alessandro Albenga si è diplomato al Conservatorio di Santa Cecilia a Roma e insegna Composizione organistica al Conservatorio di Adria. Concertista attivo in Italia e all’estero, ha collaborato con numerose formazioni musicali e fa parte della commissione ministeriale di tutela degli organi antichi.