Due reggiani muoiono in altrettanti incidenti stradali

Due morti reggiani nel giro di poche ore ieri in altrettanti incidenti stradali. Le vittime sono un motociclista di Rio Saliceto ed un ragazzino di Toano.

Il motociclista, Roberto Saccani, 32 anni, nativo di Correggio ma residente a Rio Saliceto, è deceduto nell’impatto, avvenuto sulla vecchia strada statale “della Cisa”, nelle vicinanze di Pontremoli. L’uomo stava andando a trovare degli amici sulla costa ligure, ma durante un sorpasso è uscito fuori strada. Inutile ogni soccorso, l’uomo è deceduto all’istante. A Toano, in un altro incidente, è morto un ragazzo di 16 anni, L. S. del luogo. Anche il ragazzo era in sella a due ruote, uno scooter, e anche il giovane è rimasto vittima di un sorpasso che gli è stato fatale: stava superando un trattore con rimorchio quando è arrivata una vettura che procedeva in direzione opposta. Il giovane ha frenato ma è stato travolto dal rimorchio. Trasportato all’ospedale Maggiore di Parma con un elisoccorso, è morto nella serata di ieri.