Calcio: Parma-Modena 1-1

Parma e Modena hanno pareggiato 1-1
l’amichevole di questa sera al Tardini, con i gol, entrambi nella ripresa, rispettivamente di Bonazzoli e Mauri.
Nella zona di via Puccini, a ridosso della curva degli
ospiti, c’e’ stata una sassaiola tra opposte tifoserie e tre persone sono state fermate e accompagnate in Questura per accertare le responsabilita’.

Per il Parma, che non presentava ancora gli ultimi acquisti Brighi e Mutu, e aveva Junior e Bresciano indisponibili, si e’ cosi’ concluso un mese d’agosto decisamente avaro di risultati.
Il Modena, privo dei soli Fabbrini e Cevoli, e’ piaciuto di piu’
nel pt quando ha mostrato la sua maggiore coesione, mentre gli
uomini di Prandelli non sono parsi al livello della serata di
Tripoli, quando avevano messo in seria difficolta’ la Juventus
nella finale di Supercoppa (ma allora c’era Di Vaio). I
gialloblu’, sul finire del pt, hanno anche perso Donati (nuovo
infortunio alla caviglia) sostituito dal neo acquisto Filippini.
Nella ripresa, Prandelli ha inserito Benarrivo (acclamato
dalla curva), Adriano e Nakata. E soprattutto per merito del
giapponese la manovra e’ un po’ migliorata. Al 18′ della ripresa
Bonazzoli, servito proprio da Nakata, ha segnato in mezza girata
battendo Zancope’ (entrato per Ballotta) da pochi metri. Anche
il tecnico dei canarini De Biasi aveva cambiato molto e uno dei
nuovi entrati, Mauri, ha replicato al 31′, anch’egli in girata,
resistendo a Bonera e scaraventando il pallone alle spalle di
Frey. Notato in tribuna Franco Baresi, vicino al dt del Parma
Arrigo Sacchi.