Debutta a Reggio la ”Air Emilia”

Un pool di imprenditori reggiani coordinato da Ernesto Salsi ha fondato una nuova
compagnia aerea, ‘Air Emilia’.


Il piano di sviluppo, presentato oggi, prevede l’ acquisto di un Cessna Gran Caravan per gestire collegamenti merci e passeggeri verso i principali Hub europei (Roma, Milano e capitali) con atterraggio e decollo dall’ aeroporto di Reggio
Emilia, che ”grazie a investimenti per 7,5 milioni di euro – ha spiegato Silvio Prampolini, presidente della società di gestione dello scalo – avrà nell’ arco di qualche mese anche la radioassistenza e le luci di pista”. Salsi, presentando il Cessna che può accogliere 8-12 passeggeri e anche merci, ha sottolineato la valenza operativa della proposta di Air Emilia: ”un servizio di aerotaxi – ha detto – con base a Reggio affidabile e sicuro”. Il Cessna
scelto da Air Emilia può coprire tratte fino a 1500 km e costa 1.700.000 dollari. La nuova compagnia si propone di essere operativa nel maggio 2003.