F. Filosofia: al cinema con D. Tracy e Apocalypse Now Redux

Rassegna di film alla sala Truffaut di Modena e proiezioni di video a Carpi.

Quattro grandi film e una rassegna di proiezioni video accompagnano la seconda edizione di Festival filosofia. A Modena l’associazione Circuito cinema propone alla Sala Truffaut, in via degli Adelardi, un omaggio a Vittorio Storaro dal titolo “Scrivere con la luce”. In programma “L’ultimo imperatore” di Bernardo Bertolucci (venerdì 20 alle 21.30), “Apocalypse Now Redux” di Francis Ford Coppola (sabato 21 alle 20.30), “Il te nel deserto” di Bertolucci (domenica 22 alle 20) e “Dick Tracy” di Warren Beatty” (domenica 22 alle 22.30). L’ingresso alle proiezioni, con la tessera Truffaut, costa 2,60 euro. A Carpi la videoteca comunale ha organizzato nel Convento di San Rocco una rassegna non-stop di proiezioni video dal titolo “Il pensiero dello sguardo: cinema e filosofia”, in programma venerdì 20 dalle 15 alle 24 (pausa dalle 20 alle 21), sabato 21 dalle 15 alle 21 e domenica 22 dalle 9.30 alle 23 (intervalli dalle 13 alle 15 e dalle 20 alle 21). Sempre a Carpi, nel convento di san Rocco, la videoteca comunale propone sabato alle 21 le immagini di viaggio di Stefano Negri sul tema “Gerewol. Il rito della bellezza tra i Bororo” e alle 21.30 una proiezione di brani da film dal titolo “Atlante della bellezza”.