Modena: anche il comune aderisce al progetto siepi

Il Comune di Modena, tramite il servizio Tutela patrimonio naturale e l’Ufficio diritti animali, ha aderito al Progetto siepi 2002 proposto dall’amministrazione Provinciale di Modena, Servizio difesa del suolo e servizio faunistico.

Lo scopo principale del Progetto è quello della creazione di aree di rifugio, ovvero spazi naturali (rappresentati principalmente da siepi, boschetti, filari di alberi e zone umide) che contribuiscono ad aumentare in misura determinante l’indice di diversità biologica del territorio, favorendo l’aumento del numero delle specie presenti. Il progetto prevede la sensibilizzazione ed il coinvolgimento diretto degli imprenditori agricoli e dei proprietari di terreno agricolo (è esclusa dal progetto la realizzazione di giardini domestici). Il Comune interviene fornendo gratuitamente il progetto, gli alberi e gli arbusti necessari e l’assistenza per la buona riuscita dell’intervento. Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere allo 059/206211 o 206287.