Stadio Braglia: ecco il piano per viabilità e parcheggi

Viale Montecuccoli riservato alla tifoseria ospite, per i modenesi definite numerose aree parcheggio: quelle lungo l’asse di viale Italia saranno servite da una navetta. I divieti nell’area stadio scatteranno diverse ore prima delle partite.


In vista dell’avvio del campionato di serie A Comune di Modena e Modena calcio, d’intesa con le forze dell’ordine, hanno anche definito tutti gli aspetti legati agli accessi allo stadio delle tifoserie, alla viabilità ed ai parcheggi. Nei giorni delle partite casalinghe del Modena scatteranno divieti di circolazione nelle strade limitrofe che saranno di volta in volta fissati dalla Questura sulla base del tipo di tifoseria attesa e del mezzo di trasporto prevalentemente utilizzato. Sono comunque da prevedere divieti di circolazione, anche con diverse ore di anticipo rispetto alla partita, sia sua viale Montecuccoli che su viale Monte Kosica. Quanto ai divieti di sosta questi riguarderanno sia via Montecuccoli che piazzale Tien An Men. Per le partire giocate al pomeriggio il divieto scatterà dalle 8 del mattino, mentre per le partite serali (come quella del 14 settembre col Milan) il divieto scatterà dalle ore 12. Piazzale Tien An Men in occasione delle partite sarà riservato alla sosta di dirigenti, ospiti, stampa, handicappati e al parcheggio dei pullman regia per le riprese tv. Appositi pass saranno rilasciati dal Modena Fc, mentre per i disabili vale il contrassegno ordinario. Le tifoserie ospiti in caso giungano in treno saranno scortate dalla stazione allo stadio dalle forze dell’ordine. In casi di arrivo in pullman, questi mezzi dovranno uscire dal casello di Modena nord. Qui saranno fermati e controllati presso il parcheggio di fronte al ristorante Turismo. Da qui saranno scortati verso lo stadio con un percorso prestabilito. Sarà raggiunto viale Montecuccoli che sarà interamente riservato al parcheggio delle tifoserie ospiti. I tifosi modenesi, che accederanno allo stadio via viale Monte Kosica, oltre all’utilizzo consigliato dei mezzi pubblici (presso la stazione delle autocorriere di viale Molza passano tutte le linee urbane dei bus Atcm) o della bicicletta (presso il Novi Sad saranno attrezzate apposite rastrelliere), avranno a disposizione una serie di nove aree parcheggio per un totale di oltre 3000 posti auto, in un raggio di mille metri di distanza dallo stadio Braglia. Queste aree sono il parco Novi Sad (1095 posti), il parcheggio Meta-New Holland (310 posti), quello degli uffici comunali di via Santi (387 posti), il nuovo parcheggio sulla porta nord della stazione Fs (296 posti), il parcheggio di fronte agli uffici comunali di via Galaverna (98 posti), quello di piazza Cittadella (100 posti), quello di palazzo Europa 233 posti e quello del parco Ferrari (500 auto). Per evitare contatti tra opposte tifoserie gli sportivi modenesi ospiti sulla gradinata di fronte alla tribuna, usciranno dall’impianto dal lato di viale Monte Kosica. Il Comune di Modena ha definito una serie di parcheggi supplementari (per oltre 850 posti) che saranno collegati, in occasione di tutte le partite casalinghe, con appositi bus (costo della corsa, andata e ritorno, sarà di 1 euro) allo stadio. Questi parcheggi sono lungo l’asse di viale Italia e sono il parcheggio del direzionale Manfredini (150 posti), parcheggio tra Windsor Park e direzionale Agorà 5 (213 posti), parcheggio di fronte agli istituti Selmi e Guarini (197 posti), parcheggio di fronte al area direzionale Il Diamante (293 posti). Il bus effettuerà una fermata, oltre che in quest’ultimo gruppo di parcheggi, anche in quello del parco Ferrari.