Maltempo: all’Emilia Romagna 7,5 milioni di euro

Per gli eventi alluvionali di maggio, giugno e luglio di quest’anno in Emilia-Romagna arriveranno 7,5 milioni di euro, dei 50 messi a disposizione dal Dipartimento nazionale di Protezione civile.


E’ il risultato della riunione di Protezione civile che si è svolta in Piemonte, a cui hanno partecipato le regioni Lombardia, Friuli, Veneto, Emilia-Romagna e Piemonte. In Emilia-Romagna quegli eventi hanno coinvolto quattro province, e in particolare quella di Bologna, con i comuni di Bologna, Casalecchio di Reno e Zola Predosa. A fronte di un pieno accordo per la divisione dei fondi disponibili – informa una nota – le regioni lamentano tuttavia uno stanziamento governativo assolutamente inadeguato (100 miliardi di vecchie lire a fronte di danni globali stimati per oltre 1.000 miliardi).