Formula 1: Ferrari, controlli Fia, ok motore Schumi qualifica

La classifica del Gp di Italia, disputato ieri a Monza e dominato dalle Ferrari di Barichello e Schumacher, è ufficiale. I controlli di routine
decisi infatti ieri dalla Fia sul motore usato in qualifica dal campione del mondo, eseguiti oggi nelle officine di Maranello dai tecnici della Federazione, hanno infatti accertato l’
assoluta rispondenza al regolamento.


Stamane la Ferrari ha fatto il solito briefing del lunedì. La scuderia è già proiettata e concentrata sui due ultimi appuntamenti del mondiale, Indianapolis e Suzuka, che vuole vincere per chiudere col botto una stagione incredibile.
Mentre Barrichello è volato in Brasile per qualche giorno di vacanza, da domani la scuderia torna in pista, al Mugello, per quattro giorni di test. Nei primi due giorni con i collaudatori Luca Badoer e Luciano Burti, giovedì con Badoer e Schumacher,
venerdì con il solo campione del mondo.