Ambiente: per la terra 50 anni di riscaldamento

Il riscaldamento della Terra continuerà per i prossimi cinquant’anni, indipendentemente
dal fatto che le emissioni di gas e altri agenti responsabilidell’effetto serra vengano ridotte o meno. Lo indicano studiosi americani, in uno studio per conto della Nasa. La ricerca non indica, però, che cosa accadrà, nell’una e nell’altra ipotesi, al di là della metà del XXI secolo.


Di qui al 2050, il ritmo dell’aumento del riscaldamento sarà maggiore, se le emissioni continueranno a crescere al ritmo attuale (tra i 2 e i 4 gradi fahreneit, cioè circa tra l’uno e i due gradi celsius) e sarà inferiore se le emissioni saranno
progressivamente ridotte (dell’ordine di 1,5 gradi fahreneit, meno di un grado celsius).