Sassuolo ricorda Giuseppe Medici

Sarà il Presidente della Camera dei Deputati, Pier Ferdinando Casini, terza carica dello Stato, ad inaugurare in forma ufficiale, questo pomeriggio alle ore 15.00, il parco di Montegibbio, nelle immediate colline sassolesi, che prenderà così il nome di “Parco Giuseppe Medici”.


Casini, invitato dall’Amministrazione Comunale cittadina e dall’altro Ente promotore dell’intitolazione del Parco, il Consorzio di Bonifica della Parmigiana Moglia – Secchia, ha fortemente inteso assicurare la Propria partecipazione alla cerimonia che sarà inoltre caratterizzata dalla presenza del Picchetto d’Onore dell’Accademia Militare di Modena, pur in un periodo di particolare rilevanza della agenda istituzionale. “Abbiamo voluto mantenere l’impegno che ci assumemmo nel marzo 2001 – precisa Laura Tosi, Sindaco di Sassuolo – quando in occasione della importante commemorazione pubblica del Senatore Medici, il nostro illustre concittadino, statista, più volte Ministro della Repubblica, scomparso l’anno precedente, nell’agosto del 2000,annunciammo la volontà di intitolare a Giuseppe Medici, un luogo particolarmente significativo del nostro territorio. E il Senatore Medici, com’è noto, professore di Agraria, esperto, studioso e soprattutto appassionato cultore delle scienze naturali non avrebbe potuto risultare associato ad un luogo più consono quale, appunto, l’amato Parco di Montegibbio che, sa oggi, gli sarà dedicato.” Fu infatti nell’ormai lontano1973 che, in vista della possibile perdita del patrimonio pubblico dell’intera area verde e del Castello stesso, alienabili a privati, Medici, allora Ministro, convinse e appoggiò l’allora Sindaco Alcide Vecchi ad acquistare Parco (ricco di pregevoli e rari alberi e arbusti)ed il Castello di Montegibbio. Oggi, a seguito di continuativi interventi di cura, manutenzione e piantumazione il Parco – ad uso pubblico – si caratterizza quale importante riserva floro-vivaistica della Regione.” Dopo i saluti del Sindaco Laura Tosi e del Presidente del Consorzio della Bonifica, Gianfranco Poncemi, verrà scoperto un busto in bronzo di Giuseppe Medici, realizzato dalla scultrice sassolese Nella Pini; a seguire l’intervento del Presidente della Camera, on.le Pier Ferdinando Casini. Nel corso dell’iniziativa – a cui sarà presente la Banda cittadina, “La Beneficenza”- sarà poi possibile ritirare un annullo speciale con la data della giornata della manifestazione intitolativa del Parco, a cura dell’Associazione Filatelica Sassolese” e delle Poste Italiane. Un modo quest’ultimo per conservare un ricordo della cerimonia. Un piccolo rinfresco con prodotti eno-gastronomici tipici della collina , previsto all’interno della magnifica corte del Castello, concluderà l’iniziativa.