Campo elettromagnetico: nuove misure Arpa a Modena

A partire dall’inizio di ottobre ARPA, Agenzia Regionale Prevenzione e Ambiente dell’Emilia Romagna, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Modena, procederà ad una nuova campagna di misure per la valutazione dei livelli di campo elettromagnetico nel territorio cittadino.

Le misure saranno effettuate da un centinaio di abitazioni individuate come le maggiormente rappresentative dell’esposizione ai campi da radiofrequenze. I cittadini interessati riceveranno una lettera di presentazione della campagna da parte dell’Assessore alle politiche ambientali del Comune di Modena e saranno contattati telefonicamente dal personale di ARPA per gli accordi necessari. Il personale di ARPA addetto alle misure sarà dotato di apposito cartellino di riconoscimento rilasciato da ARPA. Le precedenti campagne, condotte nel 2000 e nel 2001, non evidenziarono in alcun punto superamenti del limite di legge del campo elettrico da radiofrequenze.