San Felice: agricoltore 80enne ustionato dalle fiamme di un falò

L’uomo, ieri pomeriggio, si trovava in un podere lungo via Grande, dove da poco si era conclusa la trebbiatura del granoturco, per appiccare il fuoco alle ‘stoppie’ da eliminare. L’incendio, complice il terreno particolarmente secco, si è propagato in gran fretta.


L’anziano non ha fatto a tempo a sottrarsi alle fiamme, che hanno attecchito anche sui suoi pantaloni. In un attimo si è così trasformato in una torcia umana. Le fiamme lo hanno avvolto agli arti inferiori, fino alla schiena e al volto, bruciando i vestiti e ustionandolo gravemente. A dare l’allarme qualche istante dopo la figlia. Vittima dell’incidente Angelo Panza, 80 anni, ricoverato da ieri pomeriggio al centro grandi ustionati dell’ospedale “Bufalini” di Cesena. L’anziano versa in prognosi riservata.