Sei giovani artisti austriaci espongono a Modena

Sei giovani artisti austriaci – Gerhard Brandl, Alfred Grubbauer, Irma Kapeller, Anton Kehrer, Peter Sommerauer e Thomas Steiner – presenteranno le loro opere nella mostra “Transit, giovani artisti tra Linz e Modena”, che sarà inaugurata questo pomeriggio alle 17 nella sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, in via Emilia centro 283, e che resterà aperta fino al 20.

L’esposizione, che si svolge nell’ambito della seconda edizione di “ArteinContemporanea”, è curata da Agneta Kreischer e Ornella Corradini ed è realizzata da Giovani d’Arte dell’assessorato alla Cultura del Comune di Modena, dalla città di Linz e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena. Si tratta della seconda fase di un progetto di scambio proposto alla nostra città dal Comune di Linz, all’interno delle manifestazioni promosse nell’ambito del gemellaggio tra le due città. L’iniziativa si propone di offrire occasioni di confronto, di scambio di esperienze, di dialogo interculturale tra giovani artisti. In settembre si è infatti svolta al Museo nordico di Linz la prima parte dello scambio con l’esposizione delle opere degli artisti modenesi Michela Angeletti, Cristina Mirandola, Oreste Baccolini, Massimo Rossi, Sabrina Bastai e Corrado Bertarini. Il catalogo, bilingue, a cura di Agneta Kreischer, contiene le riproduzioni delle opere degli artisti austriaci e modenesi.