Morte Bertoli: il cordoglio di Modena

”Un grande artista, ma anche una persona di grande cuore che in tanti anni di attivita’ ha saputo essere di esempio per tutti noi”. E’ il ricordo di Pierangelo Bertoli che il presidente della Provincia di Modena, Graziano Pattuzzi, ha affidato a un messaggio di cordoglio inviato ai familiari.


”Sono diverse le generazioni che devono a Bertoli le emozioni intense offerte dalle sue canzoni – aggiunge Pattuzzi – che ci hanno accompagnato dagli anni Settanta a oggi: da brani come ‘Eppure soffia’ o ‘Per dirti t’amo’, fino ai piu’ recenti ‘A muso duro’ o ‘Spunta la luna dal monte’. Ma e’ soprattutto la sua testimonianza di impegno sociale, mai domata nemmeno dalla sedia a rotelle sulla quale venne bloccato anni fa, che rappresenta un’ eredita’ importante, un vero e proprio testamento spirituale con il quale giovani e meno giovani possono confrontarsi”.
Anche l’ assessore alla cultura del Comune di Modena, Gianni Cottafavi, ha inviato un messaggio di cordoglio ai familiari.
”Con le sue canzoni – scrive – Bertoli ha saputo felicemente coniugare il suo grande impegno civile con una capacita’ artistica e musicale di prim’ ordine. Il suo ricco percorso artistico e la sua attenzione verso i giovani musicisti ne hanno fatto una figura di riferimento e davvero rappresentativa della realta’ modenese ed emiliana nel panorama musicale nazionale”.