Le mostre alle Fiere d’Ottobre

Per tutto il mese d’Ottobre, Palazzo Ducale di Sassuolo ospita alcune tra le più belle mostre d’arte dell’intera Emilia Romagna. Oltre a “Monocromatich Light”, la mostra d’arte contemporanea realizzata in collaborazione con la Collezione Pansa, infatti, il gioiellino estense ospita anche la mostra del fumettista Milo Manara, dal titolo “Sirenae”, alcune tra le più belle tavole di uno dei più conosciuti ed apprezzati artisti italiani. Anche “Domme di questa terra”, la mostra fotografica di Uliano Lucas che ripropone fotografie ad alcune donne rappresentanti il sesso femminile nel distretto ceramico, terrà aperti i battenti a Sassuolo fino alla fine di Ottobre. Ma non finisce qui, altre mostre, in giro per il centro, rendono interessante una “capatina” in fiera.

“Il Circo delle Meraviglie Eno gastronomiche”: Non poteva poi venir meno un appuntamento che già nella passata edizione riscosse molto successo e gradimento tra il pubblico. Si tratta di quell’ ”Asso di Gusto”, in programma negli spazi espositivi della Galleria del comparto municipale delle ex-Cavedoni (che recupera proprio durante le Fiere un significativo ruolo di spazio aggregativo) dove si potra’ approfondire (e degustare) la straordinaria, varia tradizione eno-gastronomica non solo sassolese ma della intera provincia. Una manifestazione dunque cresciuta che si presenta con una nuova, azzeccatissima definizione, quale “Il Circo delle Meraviglie Eno gastronomiche” che non mancherà di stupire per la ricchezza iconografica, direttamente proporzionale ai prodotti della nostra tradizione culinaria… Assaggi e brindisi per tutti Sabato pomeriggio alle 17.30, in occasione dell’inaugurazione. Dunque, provare per Credere ! Le Fotografie sulla montagna: Fosco Maraini e Sandro Medici
Al Comparto Municipio di via Pretorio – viale XX Settembre altre due esposizioni, raccolte in un unico spazio al centro della Galleria, vertono sul tema della Montagna. Un argomento affascinante sviluppato attraverso le immagini selezionate dal CAI di Sassuolo che riguardano le “Montagne Vicine e Montagne Lontane” – immagini del grande Fosco Maraini, scrittore , fotoreporter, alpinista, nonché padre di Dacia Maraini, la nota scrittrice, già ospite della platea sassolese. Poi “Attrverso il Cusna”, con le immagini realizzate dallo scalatore Sandro Medici. “Stemmi araldici dei Podestà di Sassuolo” e “Ricami di Mara”. Tra le numerose altre mostre in programma ne segnaliamo brevemente, altre due, entrambe legate a Riutilizzi e quindi riscoperte da parte dei visitatori. La prima è a Palazzo Rubbiani, in via Cavallotti 102, dove al piano terra si dividono equamente le sale le associazioni “A.S.E.O.P” e “A.D.M.O.” che pongono in vendita quadri di noti autori modenesi da un lato. Mentre dall’altro i collezionisti Schianchi e Pagliani, in collaborazione all’Associazione Filatelica Sassolese, presentano una bellissima selezione dei magnifici “Stemmi araldici dei Podestà di Sassuolo”, ricostruendone storia e genealogie. La seconda, in via Fenuzzi 12, nell’ex – Chiesa di Santo Spirito, ospiterà la mostra dei “Ricami di Mara”, anche questa a scopo benefico. Senza dimenticare la riscoperta di altri due luoghi caratteristici e cari del centro sassolese, quali Vicolo Conce e Piazzale Roverella, animati da iniziative artistiche. Mostre ed esposizioni sono coordinate da “Area Aree” e dai Servizi alla Cultura e allo Sport del Comune di Sassuolo.

Per il programma Fiere clicca qui