Pierangelo Bertoli

Riceviamo dalla moglie questa nota di ringraziamenti e pubblichiamo:

“In questo momento difficile sento il bisogno di ringraziare. Carissimi medici, tutti, carissime infermiere ed infermieri tutti, a Te Sergio Borelli e a tutti gli amici e conoscenti che in questo doloroso momento più che mai lo avete amato: Vi abbraccio forte forte e Vi bacio ad uno ad uno.
Le cure, le premure, l’amicizia e l’umanità di cui ognuno di voi ha saputo fargli dono sono i pilastri di quel sentimento universale chiamato AMORE, che non conosce, né prevede divisioni o emarginazioni, e che rendono l’Uomo degno di essere così definito.
A Voi tutti la nostra riconoscenza e soprattutto il nostro affetto per sempre”.



La moglie di Pierangelo Bertoli, Bruna, e i figli Emiliano, Alberto, Lorna, Petra.