Protesta ieri dei sindacati di polizia

Un provvedimento di autoconsegna fuori dall’orario di servizio e il conseguente presidio simbolico di fronte al commisariato di pubblica sicurezza di Sassuolo e di altre città della provincia.

E’ questa la significativa forma di protesta messa in atto ieri dai due maggiori sindacati di categoria (Siulp e Sap) per richiamare a gran voce l’attenzione dell’opinione pubblica sulla cronica carenza di organico e fondi che affligge i commissariati del territorio.
Secondo le forze di polizia, infatti, non è possibile, in questo momento, fornire l’adeguata copertura di servizi destinati ai cittadini perchè aumentate le incombenze ed i carichi di lavoro per scorte, stadio e nuove mansioni, nulla è stato fatto per potenziare i mezzi e personale.