Due vittime della strada a Maranello

Due amici, Massimo Vandelli, 45 anni, e Franco Borghini, 46 anni, entrambi residenti a Spezzano, sono morti in un incidente stradale avvenuto mezz’ora dopo la mezzanotte nella vicina località Bell’Italia di Maranello.


Secondo una prima ricostruzione, i due uomini
viaggiavano a bordo di una Fiat Tipo, provenienti da via Martinella quando è avvenuto lo scontro, all’incrocio con la strada Pedemontana, con una ‘Lancia Delta integrale’, condotta da G. F., 27 anni, sempre di Spezzano. L’impatto è stato
violentissimo. Vandelli e Borghini sono stati estratti senza vita dalle lamiere della vettura, mentre il giovane conducente della Delta ha riportato ferite non gravi, guaribili in 15 giorni. I Vigili del fuoco di Sassuolo hanno impiegato circa tre ore per completare le operazioni di soccorso e ripristinare la circolazione lungo la strada pedemontana. I Carabinieri di Maranello, intervenuti sul luogo, dovranno cercare di appurare le cause dell’incidente: l’incrocio è regolato da un
semaforo che a quell’ora, a quanto risulta, funzionava regolarmente