Reggio E.: clinicamente morti colonnello e fidanzato figlia

Secondo i medici dell’ospedale di Reggio Emilia, Renzo Finamore, e Fabrizio Naitana sono clinicamente morti.

Il fidanzato della figlia Valentina, originario di Iglesias e residente a Reggio Emilia, ieri mattina si trovava a casa della propria ragazza perchè ultimamente non lavorava. Secondo la ricostruzione dei militari dell’Arma, lui sarebbe stato il primo a cadere sotto la furia omicida del futuro suocero. Ma la sua esecuzione, avvenuta nel cucinotto dell’abitazione di due piani, non è stata registrata dalla telecamera. In base agli elementi in possesso degli inquirenti, la discussione che da tempo impegnava la famiglia di Borzano sul futuro della villa, almeno secondo quanto si vociferava in paese, non sarebbe la sola causa scatenante della tragedia. Questa mattina, nella villetta di via Lucca di Reggio erano ancora al lavoro i carabinieri del nucleo operativo specializzati nel repertamento, nella speranza di aggiungere qualche tessera in più a questo terribile mosaico.