Università: convegno nazionale sui laboratori didattici

Docenti, pedagogisti ed educatori a Reggio Emilia per affrontare collegialmente una verifica sull’introduzione dell’attività collegata ai ‘laboratori didattici’ nella formazione degli insegnanti per la scuola primaria. Domani e sabato un convegno nazionale dal titolo “…fare e disfare…”.

L’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, in collaborazione con le Università di Bologne e di Milano-Bicocca, organizza per domani, venerdì 18 e sabato 19 ottobre, a Reggio Emilia, un convegno nazionale dal titolo “…fare e disfare…, dedicato ad una valutazione sull’efficacia dei laboratori nella formazione degli insegnanti impegnati nei nidi, nella scuola materna e nella scuola elementare. Nel corso del convegno si presenteranno e discuteranno, in particolare, le esperienze relative ai ‘laboratori didattici’, realizzati a sostegno dei corsi di laurea in Scienze della formazione primaria. All’appuntamento reggiano è assicurata la partecipazione di qualificati docenti universitari e formatori, provenienti da tutto il territorio nazionale. Il convegno si apre alle 15.00 presso la Camera di Commercio di Reggio Emilia, isolato S.Rocco, con i saluti del Rettore dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, prof. Gian Carlo Pellicani e del Sindaco della città, Antonella Spaggiari.